Novità

Connessione totale tra proprietario, concessionario e trattore grazie a MF Connect di Massey Ferguson

Massey Ferguson, marchio mondiale di AGCO (NYSE:AGCO), è fiera di annunciare il lancio del nuovo sistema di monitoraggio del parco macchine MF Connect che consente agli utilizzatori di tenere sotto stretto controllo non solo le attrezzature Massey Ferguson e AGCO, ma qualunque mezzo del parco veicoli appositamente attrezzato.

“Da tempo Massey Ferguson punta su una maggiore connettività per favorire e aumentare la capacità produttiva e operativa” dichiara Francesco Quaranta, Vicepresidente per le Vendite, il Marketing e la Gestione prodotti di Massey Ferguson Europa e Medio Oriente.

“Siamo stati tra i primi produttori di trattori ad adottare la norma ISOBUS e a implementare la telemetria, con AGCOMMAND, e da allora ne siamo convinti sostenitori. Oggi compiamo un passo in avanti, creando una connessione totale grazie al sistema di agricoltura intelligente Fuse Smart Farming di AGCO che consente la digitalizzazione dell’intera attività agricola, dai nostri clienti fino a tutti gli stakeholder.”

“Grazie a MF Connect, i nostri clienti possono oggi visualizzare l’attività delle macchine e i parametri operativi delle attrezzature su smartphone, tablet o PC praticamente in tempo reale. Ciò permette a proprietari e manager di gestire le attività con maggiore efficacia, contribuendo a migliorare l’efficienza con la diagnostica remota e ottimizzando i tempi di attività delle macchine Stage V” aggiunge Quaranta.

Con MF Connect, gli utenti possono monitorare l’intero parco macchine, anche quello di altri fabbricanti, previo montaggio dello speciale modulo. Una volta creato un profilo privato su una piattaforma web dedicata (presentata in occasione di Agritechnica), gli utenti possono effettuare l’accesso e registrare il proprio parco macchine in tutta sicurezza e semplicità. In tal modo potranno visualizzare sulla pagina web protetta le macchine dotate di MF Connect, utilizzando un PC o un dispositivo mobile.

Un importante vantaggio offerto da MF Connect è la possibilità di visualizzare in tempo reale, tramite una funzione di gestione dei dati protetta, la posizione delle macchine, i percorsi compiuti nonché informazioni dettagliate su consumi, rapporti orari, avvisi di manutenzione e molto altro ancora.

L’accesso diretto a questi dati mette i manager e i proprietari nella posizione di massimizzare l’efficienza e ottimizzare le operazioni, l’utilizzo e il tempo di attività delle macchine.

Oltre a permettere di intervenire immediatamente per migliorare la produttività, MF Connect fornisce una notevole quantità di informazioni estremamente utili da analizzare. Ad esempio, consente di individuare i motivi più comuni dei tempi di inattività, come le code in attesa di poter agganciare il rimorchio. Addirittura, può evidenziare la necessità di formazione del personale.

Se autorizzati dai clienti, i concessionari possono fornire un servizio di monitoraggio e supporto remoto tramite notifiche e avvisi “popup”. In altre parole, il personale riceverà una notifica immediata, se necessario, che consentirà di avviare subito le operazioni di risoluzione dei problemi in remoto, spesso prima ancora che il proprietario o l’utilizzatore sia a conoscenza del potenziale problema. Questa manutenzione preventiva massimizza i tempi di attività della macchina.

È possibile richiedere l’installazione in fabbrica di MF Connect per i trattori Massey Ferguson delle serie MF 5700 S, MF 6700 S, MF 7700 S e MF 8700S. MF Connect include un abbonamento triennale, con un processo semplice e intuitivo per registrare le macchine.